, ,

Orario estivo

,

JACOPO CAMPIONE ITALIANO A 14 ANNI

Riccione, 5 giugno 2017. Il nostro fantastico Jacopo Ippolito ha vinto i Campionati Italiani di Kickboxing nella categoria cadetti Kick Light +69 Kg. Dopo tanti campioni Senior e dopo tanti anni è il primo atleta cadetto a portare a casa il titolo per il Team Bergamini.
Jacopo è uno degli “azzurrabili” e verrà convocato per la selezione nazionale nel collegiale che si terrà nel centro di preparazione olimpica Giulio Onesti di Roma dal 7 al 9 luglio per formare la squadra che parteciperà ai Campionati Mondiali di Skopje in Macedonia. Bravo Jacopo!!!

 

,

FORZA JACOPO!!!

Con uno splendida medaglia d’argento al Criterium 2017 ti sei conquistato la finale dei campionati italiani FIKBMS. Sabato combatterai con i migliori per difendere i colori della Kickboxing Team Bergamini e per scrivere il tuo nome nell’albo delle medaglie.
Forza Jacopooooo!!!!

 

,

ESAMI CINTURA NERA KICKBOXING

Dopo aver sostenuto gli esami, Trinchini Maurizio e Pollicelli Maurizio, ricevono dal Maestro Riccardo Bergamini i Diplomi di cintura nera II° con qualifica di Istruttore FIKBMS. Complimenti!!

 

,

IL KICKBOXING TEAM BERGAMINI ANCORA SUL PODIO!

Sabato 18 marzo, nella splendida cornice del Playhall di Riccione , allestita per l’occasione dalla Federazione Italiana Kickboxing con 3 ring ed 8 tatami, per ospitare 1600 atleti provenienti da tutta Italia, si sono svolti la Coppa del Presidente ed il Criterium valido come qualificazione ai prossimi Campionati Italiani.
Il Team Bergamini, schierava un gruppo di esordienti che affrontava per la prima volta competizioni di questo livello, che però lasciava ben sperare visti i recenti traguardi raggiunti in campo regionale.
Nel contatto pieno Luca Corsetti nei 71 kg conduceva un buon Match, dove purtroppo solo nel finale vedeva sfuggire la vittoria.  Ottima prestazione di un emozionantissimo Simone Ciccotosto, anche lui nei 71 kg che dopo aver vinto largamente il primo Match , gettava, solo nel finale, la vittoria del secondo incontro. Dopo aver largamente condotto e sovrastato l’avversario , si dovrà accontentare di un argento che avrà il sapore di oro. Sul tatami, una citazione particolare merita Aldo Del Zoppo, che alla soglia dei 40 anni torna con il sorriso a cimentarsi in una gara di questo prestigio e, dopo 3 splendide battaglie, sale sul gradino più alto vincendo la sua categoria!
In ultimo, per motivi anagrafici, ha infatti solo 14 anni,Jacopo Ippoliti, che nella categoria Old Cadet, si ferma solo in finale, strappando però il pass per i prossimi Campionati Italiani.